Il meraviglioso luogo doveSan Francesco parlò agli uccelli

Piandarca è un’area naturale situata in Umbria, cuore verde d’Italia, nel territorio del Comune di Cannara. Toponimo di antica formazione, compare in numerosi documenti storici a partire dal 1200. Una terra pianeggiante, adagiata in una natura silenziosa e incontaminata. Un singolare effetto visivo a 360° consentedi ammirare i profili delle cittadine collinari che la circondano, senza che nulla ostacoli la visuale. Il luogo è di grande bellezza paesaggistica e di enorme valore storico per aver ospitato, secondo gli studiosi di tutti i tempi e una antichissima tradizione, uno degli episodi più conosciuti della vitadi San Francesco di Assisi, la Predica agli Uccelli. 

Contornata da macchie verdi di alberi autoctoni, al suo interno si snoda un sentiero di circa due chilometri e mezzo, il cosiddétto ‘Sentiero Storico’ che una secolare tradizione indica essere quello percorso dal Santo più amato quando, nella primavera del 1221, dopo aver predicato al popolo di Cannara e pensato alla primitiva idea del Terz’Ordine dei Continenti (oggi Ordine Francescano Secolare), si allontanò in direzione di Bevagna (Fioretti, cap. XVI). E qui, percorrendo il viottolo, si avvide di una straordinaria moltitudine di uccelli ai quali, com’è noto, rivolse la sua predica, l’episodio più poetico e conosciuto della vita di San Francesco.